Home > L’archivio dello sceneggiatore Lucio Manlio Battistrada è interamente catalogato e consultabile presso la Biblioteca “Luigi Chiarini”

L’archivio dello sceneggiatore Lucio Manlio Battistrada è interamente catalogato e consultabile presso la Biblioteca “Luigi Chiarini”

Lucio Manlio Battistrada

L’archivio di Lucio Manlio Battistrada, donato dal figlio Duccio nel 2018, ripercorre gli oltre quarant’anni della sua prolifica attività di sceneggiatore e scrittore, nonché l’impegno nella politica. Sono presenti migliaia di appunti, bozze, scalette, soggetti, trattamenti e sceneggiature alcune inedite e altre di noti film a cui ha collaborato, tra i quali: L’oro di Roma

La Biblioteca Luigi Chiarini contribuisce al progetto dell’artista franco-algerina Zineb Sedira “Les rêves n’ont pas de titre / Dreams Have No Titles” per la Biennale d’Arte di Venezia

Tavole di Mario Garbuglia per "Lo Straniero" di LuchinovVisconti

Sta riscuotendo un grande successo l’allestimento dell’artista franco-algerina Zineb Sedira “Les rêves n’ont pas de titre / Dreams Have No Titles” per il Padiglione Francia alla 59. edizione de La Biennale d’Arte di Venezia. Il progetto curato da Yasmina Reggad insieme a Till Fellrath e Sam Bardouil mette a fuoco la tumultuosa storia sociopolitica degli

Al 75. Festival di Cannes “Il barbiere complottista”, saggio di diploma CSC di Valerio Ferrara, vince il primo premio alla Cinef

Valerio Ferrara

Al 75. Festival di Cannes IL BARBIERE COMPLOTTISTA, saggio di diploma di Valerio Ferrara, allievo di regia del CSC – Scuola Nazionale di Cinema (triennio 2019-2021), vince il primo premio alla Cinef risultando il primo cortometraggio italiano a ricevere il riconoscimento più importante nell’ambito di questa sezione. La giuria, presieduta da Yousry Nasrallah e formata da Monia Chokri,

ll documentario di diploma “Quello che conta” di Agnese Giovanardi, allieva del CSC – Scuola Nazionale di Cinema – Sede Sicilia, vince due premi nell’ambito della quarantesima edizione del Bellaria Film Festival

Quello che conta di Agnese Giovanardi

Il documentario di diploma Quello che conta di Agnese Giovanardi – allieva del CSC – Scuola Nazionale di Cinema – Sede Sicilia – ha vinto due premi nell’ambito della quarantesima edizione del Bellaria Film Festival: il Premio Gabbiano e il Premio MYmovies.it (in ex-aequo). Quello che conta è la storia di un professore di matematica,

La Biblioteca Luigi Chiarini partecipa alla manifestazione nazionale Il maggio dei libri con un percorso bibliografico dal titolo “Rivisitare i miti nel cinema”

maggio dei libri 2022

Per il Maggio dei libri 2022 la Biblioteca Luigi Chiarini propone una selezione di letture per identificare, interpretare e comprendere i miti antichi che rivivono nelle forme più diverse di espressione e nei contenuti dell’immaginario cinematografico. La mitologia è la tradizione da cui trarre l’ispirazione per rappresentare le dinamiche contemporanee e i temi centrali dell’esistenza

Il 16 maggio al Nuovo Sacher, anteprima romana del film “Italia. Il fuoco la cenere” al quale CSC – Cineteca Nazionale ha collaborato con i propri materiali

“La serpe” di Roberto Leone Roberti, con Francesca Bertini (1920). Restauro Cineteca Nazionale

Lunedì 16 maggio, al cinema Nuovo Sacher, è in programma l’anteprima romana del film ITALIA. Il fuoco la cenere alla presenza dei registi Céline Gailleurd e Olivier Bohler. Il film, che ha conseguito il premio Flat Parioli nell’ambito del 39° Torino Film Festival, è distribuito da Luce Cinecittà che dal 10 maggio organizzerà un tour di

A giugno, la XI edizione del CSC Lab Musica per film

CSC Lab Musica per film

Tra i compositori presenti quest’anno Carlo Crivelli (un Prix France Musique e un Premio Goffredo Petrassi) e Paolo Buonvino, titolare di 1 David di Donatello (Caos calmo) e di 2 Nastri d’Argento. Hanno già confermato la loro presenza al Lab il fonico di mix Francesco Tumminello, e i registi Daniele Luchetti (5 David di Donatello e 1 Nastro D’Argento) e Gianfranco Cabiddu (un David

Corti d’argento 2022

Nastri d'argento corti 2022

Nell’ambito dei corti d’Argento 2022 – i cortometraggi dei Nastri d’Argento assegnati dal SNGCI – è stato proiettato Pizza Panic, diretto da Leonardo Malaguti e scritto insieme a Luca Murri Fabiano, corto vincitore nella scorsa edizione dei Nastri del Premio Claudio Nobis, incentrato sulla scrittura. Pizza panic è la storia di Guido, che da dieci anni riceve tutti

Omaggio a Giovanni Verga del Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema – Sede Sicilia

Giovanni Verga

Lunedì 9 maggio alle ore 9:00, in occasione del centenario della morte dello scrittore e drammaturgo siciliano Giovanni Verga, in collaborazione con il dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo, la Fondazione Verga e il Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani, il Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema –

CSC – Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa, in collaborazione con Associazione Archivio Storico Olivetti, presenta “Olivetti e il cinema: la storia”

"Macchina cerca forma", di Massimo Magri (1970)

  A cura di CSC – Archivio Nazionale del Cinema d’Impresain collaborazione con Associazione Archivio Storico Olivetti OLIVETTI E IL CINEMA: LA STORIA I filmati industriali e pubblicitari realizzati da Massimo Magrì per la Olivetti presentati al cinema Boaro, Ivrea, mercoledì 11 maggio alle ore 21 CSC – Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa, in collaborazione con Associazione Archivio Storico Olivetti,