Home > Il mondo realmente rovesciato. Il cinema di Frederick Wiseman
Il mondo realmente rovesciato. Il cinema di Frederick Wiseman

Autore: Fulvio Baglivi (a cura di)

Anno: 2008

Pagine: 148

Editore: Centro Sperimentale di Cinematografia

ISBN: 9788895219158

Collana: Quaderni del CSC

€ 28,00

Descrizione

Il libro, a cura di Fulvio Baglivi, è un omaggio al regista americano Frederick Wiseman, in occasione della retrospettiva a lui dedicata dalla Cineteca Nazionale in collaborazione con Fuori Orario (Raitre) e il Museo del Cinema di Torino. Apre il libro un intervento di Sergio Toffetti, che individua nell’opera di Wiseman uno dei modelli possibili per un moderno “cinema del reale”. La complessità del fenomeno Wiseman è poi analizzata nei saggi da varie prospettive: quella di Enrico Ghezzi, di Giulio Bursi, di Alberto Momo, Federico Rossin, di Donatello Fumarola, di Lorenzo Esposito. Infine Sergio Grmek Germani accosta Wiseman al grande regista americano John Ford. Completano il volume la filmografia, la bibliografia e una “bibliografia espansa”, «un tagliente, dolce e sviante percorso-sentiero disegnato dai testi, in cui si manifesti il fantasma di Wiseman».

Note Autore:

Fulvio Baglivi ha lavorato nel 2005 e 2006 per il Torino Film Festival, curando anche la prima retrospettiva completa dedicata al cineasta sperimentale Piero Bargellini. Dal 2005 è collaboratore del Festival “Il vento del cinema” e dal 2007 lavora presso l'archivio film della Cineteca Nazionale e per la trasmissione di RAI3 Fuori Orario.

Prodotto non disponibile
Bookshop | Catalogo completo