Home > Ennio De Concini. Storie di un italiano
Ennio De Concini. Storie di un italiano

Autore: Christian Uva (a cura di)

Anno: 2017

Pagine: 199

Editore: Centro Sperimentale di Cinematografia; Iacobelli

ISBN: 9788862523721

Collana: Quaderni della Cineteca nazionale. Nuova serie ; 7

€ 9,90
€ 5,00

Descrizione

Questo quaderno nasce in occasione della generosa donazione di una corposa serie di documenti riguardanti Ennio De Concini effettuata nel 2012 dagli eredi a favore della Biblioteca “Luigi Chiarini” del Centro Sperimentale di Cinematografia. Attraverso il lavoro di scavo e analisi all’interno di un materiale così ampio ed eterogeneo si è cercato di restituire la poliedricità di un uomo di cinema che è stato sceneggiatore, commediografo, giornalista, regista cinematografico e scrittore. Ennio De Concini è la figura cui più immediatamente si fa riferimento quando si pensa a un “sistema” e, in particolare, a una vera e propria factory o studio system all’italiana in cui la capacità di organizzare la scrittura si coniuga con una pratica artigianale nutrita da una profonda conoscenza culturale e artistica. Le sue storie sono infatti il risultato di un meticoloso esercizio di osservazione che egli ha incessantemente condotto nei confronti del carattere socioantropologico degli italiani e che per questo si ricollega a un’antica e solida tradizione culturale.

Note Autore:

Christian Uva è professore associato presso il DAMS dell’Università Roma Tre, dove insegna "Cinema e Storia" e “Tecnologie del cinema e dell’audiovisivo”. Ha scritto numerosi saggi per volumi collettanei e per riviste internazionali sui rapporti tra il cinema italiano, la politica e la storia repubblicana e sul nuovo regime iconico legato all’avvento delle tecnologie digitali. Ha pubblicato, tra gli altri, i seguenti volumi: "Schermi di piombo. Il terrorismo nel cinema italiano" (2007), "Il terrore corre sul video. Estetica della violenza dalle BR ad Al Qaeda" (2008), "Cinema digitale. Teorie e pratiche" (2012) e la curatela "Strane storie. Il cinema e i misteri d'Italia" (2011), "Sergio Leone. Il cinema come favola politica" (2013), la curatela "Damiano Damiani. Politica di un autore" (2014) "Il sistema ma Pixar" (2017).

Quantità: