Home > Il cinema di papà. Quarantuno classici restaurati scelti da registi di oggi
Il cinema di papà. Quarantuno classici restaurati scelti da registi di oggi

Autore: Alberto Crespi (a cura di)

Anno: 2012

Pagine: 207

Editore: Centro Sperimentale di Cinematografia

€ 22,00

Descrizione

Il libro raccoglie le interviste curate da Alberto Crespi a quarantadue registi (per un totale di quarantuno interviste: quello con Cristina e Francesca Comencini è un dialogo a tre voci), che hanno dovuto scegliere tra i titoli restaurati dalla Cineteca Nazionale quello da loro considerato “il film della vita”. Vengono così tracciate confessioni, dichiarazioni d’amore, debiti virtuali, colpi di fulmine dei nostri cineasti – giovani e meno giovani – che, interpellati, ragionano e si concentrano sui film degli altri e parlano, talvolta per assonanza, anche del loro cinema e della loro vita. Ne risulta un quadro ampio dei gusti da cui trarre considerazioni interessanti: nelle scelte infatti c’è molto neorealismo, molta commedia all’italiana ma anche molta attenzione per i film che mescolano narrazione e documentario.

Note Autore:

Alberto Crespi è uno dei critici più apprezzati e competenti del nostro cinema. Conduttore radiofonico della trasmissione di culto di Radio3 “Hollywood Party”, è stato selezionatore della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, direttore di Festival, insegnante di critica cinematografica. Primo conduttore della trasmissione “La valigia dei sogni”, è stato anche una delle firme prestigiose de «L'Unità», quotidiano con il quale ha collaborato per molti anni. Attualmente è responsabile dell’Area Progetti editoriali del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Quantità:
Bookshop | Catalogo completo
Jean A. Gili (a cura di)
€ 22,00
Franco Cardini, Riccardo Facchini, Davide Iacono (a cura di)
€ 18,00
Maurizio Porro (a cura di)
€ 18,00
Francesco Savio ; Adriano Aprà (a cura di)
€ 70,00