Home > Finestre resistenti. Il CSC aderisce all’iniziativa per il 25 aprile promossa da “Alice nella città” e 6000 Sardine
Finestre resistenti. Il CSC aderisce all’iniziativa per il 25 aprile promossa da “Alice nella città” e 6000 Sardine
Centro Sperimentale di Cinematografia
21 Aprile 2020

Un evento speciale promosso da 6000 Sardine e Alice nella città per alzare il volume in attesa del 25 aprile: due città, circa 60 finestre, un festival spontaneo e diffuso che il 24 aprile alle 21.30 racconterà la Liberazione d’Italia dal nazifascismo attraverso proiezioni sui muri e i monumenti di Roma e di Bologna avvolti nel silenzio della quarantena. Il CSC-Cineteca Nazionale aderisce all'iniziativa alla quale partecipano anche Cineteca di Bologna, Teatro Comunale di Bologna, About Bologna Magazine, Velostazione Dynamo, NarrandoBo, INstabile Portazza, Elenfant, ANPI, Accademia del Cinema italiano Premio David di Donatello, Casa del Cinema di Roma, Fondazione Cinema per Roma, AAMOD Archivio audiovisivo del movimento operaio, IED Istituto europeo di Design di Roma e tanti altri che si stanno aggiungendo in queste ore.

Iscriviti alla nostra Newsletter