Home > Dal 23 al 27 marzo laboratorio intensivo di fotografia diretto da Giuseppe Lanci (sospeso a data da destinarsi a causa dell’emergenza sanitaria)
Dal 23 al 27 marzo laboratorio intensivo di fotografia diretto da Giuseppe Lanci (sospeso a data da destinarsi a causa dell’emergenza sanitaria)
Centro Sperimentale di Cinematografia
03 Marzo 2020

La data per la scadenza è il 14 marzo.

IL CORSO il lavoro dell’autore della fotografia: la luce come espressione. Dalla sceneggiatura alla sala di proiezione. Analisi di questo percorso con esercitazioni, proiezioni, illuminazione di un set cinematografico, riprese con camera digitale Alexa o Blackmagic Mini URSA 4.6 e finalizzazione del filmato.

GIUSEPPE LANCI autore della fotografia, diplomato presso il Centro Sperimentale di Cinematografia, ha esordito nel 1977 e da allora ha firmato circa 70 film; lavorando principalmente con Bellocchio, i Taviani, Moretti, ma anche con Tarkowsky, Von Trotta, Wertmuller, Benigni, Cavani, Bolognini, Del Monte, Archibugi, Luchetti. Attualmente è docente del corso di fotografia del Centro Sperimentale di Cinematografia.

LA SEDE  Centro Sperimentale di Cinematografia, Via Tuscolana 1520 – Roma.

DURATA  il corso è strutturato in un ciclo di cinque lezioni che si terranno dalle ore 9.00 alle ore 18.00

ISCRIZIONE  indirizza un’e-mail di richiesta a  csclab@fondazionecsc.it  allegando il curriculum entro e non oltre il 14 marzo 2020.

DISPONIBILITA’  il laboratorio è a numero chiuso.

COSTO  la frequenza al laboratorio prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 600,00.

ALLOGGIO  presso la residenza del Centro Sperimentale, camera singola con bagno, previa disponibilità, € 25 a notte a persona, scrivendo a: residenza@fondazionecsc.it

Per saperne di più: csclab@fondazionecsc.it

Iscriviti alla nostra Newsletter