Home > Effetti speciali: Andrea Conticelli
Effetti speciali: Andrea Conticelli
13 Novembre 2015 - 13 Novembre 2015
«Dopo Paolo Zeccara, direttore di fx e visual fx, dopo Giulio Cuomo, attivo anche nella produzione e supervisione dei medesimi prodotti, il terzo appuntamento dei critici italiani con il mondo “fantasmagorico” degli effetti speciali digitali di casa nostra, presenta un vero e proprio creatore/cineasta di quegli stessi effetti. Andrea Conticelli, infatti, ha esordito nella fucina di “Proxima”, all’origine di tutto, come giovane apprendista e realizzatore, ma si è subito fatto conoscere per la sua capacità di spaziare in ogni angolo di questo particolarissimo mondo cinematografico. Da creatore e ideatore, appunto, ad esecutore e fabbricatore e, infine, a vero e proprio autore. In una parola, cineasta che non si dà pena di vagare da Tim Burton a Rob Zombie, senza alcuna soggezione o parsimonia» (Salizzato).
L’incontro con Andrea Conticelli, al termine del quale sarà proiettato in anteprima il suo lungometraggio horror d’esordio, è condotto dal critico cinematografico Claver Salizzato. L’evento, promosso dalla Cineteca Nazionale, è ideato dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani.
 
ore 17.00 I demoni di San Pietroburgo di Giuliano Montaldo (2007, 115′)
1860. La città di Pietroburgo viene sconvolta da un attentato in cui muore un componente della famiglia imperiale. Pochi giorni dopo lo scrittore Fedor Dostoevskij conosce casualmente Gusiev, un giovane ricoverato in un ospedale psichiatrico che, in evidente stato confusionale, gli rivela di far parte di un gruppo terroristico che sta organizzando un piano per eliminare un altro componente della famiglia imperiale. A sua volta, anche lo scrittore attraversa un periodo terribile, è inseguito dai creditori, pressato dal suo editore per la consegna di un nuovo libro ed è anche preda di attacchi di epilessia. Quando si ritrova tra le mani delle informazioni sul capo dei terroristi, Aleksandra, capisce che deve fare di tutto per trovarla e, mentre di giorno detta alla giovane Anna il suo nuovo libro, “Il giocatore”, di notte cerca senza sosta Aleksandra per convincerla a fermarsi prima che sia troppo tardi.
 
ore 19.00 Albakiara – Il film di Stefano Salvati (2008, 93′)
Chiara, conosciuta anche con il nickname AlbaKiara, è un’adolescente dal viso angelico, apparentemente figlia e studentessa modello. In realtà, a Chiara non piace studiare. I suoi unici interessi sono i vestiti e lo sballo con le amiche. Ma più di tutto il suo grande amore Nico, uno studente universitario che fa il DJ per passione e che per guadagnare un po’ di soldi extra ha creato un sito web pornografico. Tra gli amici di Chiara c’è anche Tony, il bidello della scuola, un trentenne con la sindrome di Peter Pan, dall’aria ingenua e bonacciona, che però spaccia marijuana ai ragazzini del liceo.
 
ore 21.00 Incontro moderato da Claver Salizzato con Andrea Conticelli
 
a seguire Sin Face – Il volto del male di Andrea Conticelli (2015, 90′)
Estate 1994. Mirko, giovane ragazzo di 24 anni, è in cerca di funghi nel bosco. Addentratosi nella macchia arriva nei pressi di una vecchia casa dall’aspetto piuttosto rurale. La curiosità prende il sopravvento sul ragazzo che entra chiudendo la porta dietro di sé. All’interno ode nell’aria una melodia che scopre provenire da un piccolo carillon di legno sopra il quale una piccola ballerina danza sulle note di Tchaikovsky. Quando la musica termina, tutto si fa silenzio, come se il tempo fosse congelato. Del giovane ragazzo non c’è più traccia.
Estate 2014. 20 anni dopo, Mia, una ragazza di circa 27 anni arriva dagli Stati Uniti, dopo la rottura del suo matrimonio con un imprenditore americano. Per sfuggire alle pressioni del divorzio decide di tornare in Italia e rifugiarsi in una casa lasciatale dalla defunta zia nel cuore dei boschi, un posto dove spera di poter trovare quella pace e tranquillità che le mancano. Ma…
 
Schedule dates