Home > Incontro moderato da Antonio Veneziani con Fernando Acitelli,Carlo D’Amicis, Andrea Di Consoli, Paola Pitagora, Valerio Piccioni
Incontro moderato da Antonio Veneziani con Fernando Acitelli,Carlo D’Amicis, Andrea Di Consoli, Paola Pitagora, Valerio Piccioni
10 Ottobre 2017 - 10 Ottobre 2017
La presentazione del libro sarà preceduto da La classe operaia va in paradiso, film-emblema di quella stagione, proiettato all’epoca al Cinema Farnese, e dal film più anticonformista interpretato negli anni Settanta da Paola Pitagora, sogno proibito del protagonista del romanzo, Fermate il mondo… voglio scendere!.
 
ore 17.00 La classe operaia va in paradiso di Elio Petri (1971, 115′)
«Ludovico Massa detto Lulù (il cui cognome è già simbolo di un uomo massificato, segno di carne di un’impossibilità di aggregazione, alla riunione in chiave rivoluzionaria) lavora in fabbrica da diversi anni ed è diventato un recordman del cottimo. L’incipit del film mette rapidamente a fuoco con pochi, vividi colpi di pollice la figura alienata del protagonista: il risveglio all’alba nel letto della compagna, Lidia (una giovane Mariangela Melato, simbolo della mentalità mediocre piccolo-borghese), il discorso sul suo “corpo-fabbrica” che produce merda, le battute calcistiche con il bambino della compagna, il tumultuoso ingresso in azienda con i sindacalisti da una parte e gli studenti che dai megafoni lanciano slogan rivoluzionari dall’altra, tra l’indifferenza strafottente di Lulù e, infine, la chiusura dei cancelli che separa l’esterno dell’interno dalla fabbrica – il tutto sottolineato dalla martellante partitura musicale di Ennio Morricone» (Spagnoletti). Gian Maria Volontè in uno dei suoi ruoli più acclamati da pubblico e critica.
 
ore 19.00 Fermate il mondo… voglio scendere! di Giancarlo Cobelli (1968, 90′)
La fantasia al potere. Alcuni giovani contestatori vivono in un surreale appartamento. Uno di loro tenta con successo la strada della televisione, venendo stritolato dagli ingranaggi del potere. Il poliedrico talento di Cobelli, le musiche di Piccioni, la fotografia di Dario Di Palma, il montaggio di Franco Arcalli, un inedito Buzzanca e un’incredibile Paola Pitagora per uno dei più bizzarri esordi del cinema italiano.
 
ore 20.45 Incontro moderato da Antonio Veneziani con Fernando Acitelli,Carlo D’AmicisAndrea Di ConsoliPaola PitagoraValerio Piccioni
Nel corso dell’incontro sarà presentato il libro di Fernando Acitelli Cinema Farnese (Fahrenheit 451, 2017).
Schedule dates