Home > Edoardo Dell’Acqua
Edoardo Dell’Acqua
Centro Sperimentale di Cinematografia
Share SHARE
28 April 2020
E' un montatore cinematografico e documentarista, nonché docente di cinematografia. Studia cinema e montaggio presso la Scuola di Stato di Cinematografia di Roma. La sua esperienza professionale inizia nel 1992 e si è andata focalizzando nel tempo sul documentario (d’arte, monografie e ritratti d’autore) e sulla comunicazione d’impresa (commercial, corporate film e identity, film trailers) vincendo più di quindici tra premi e menzioni in festival internazionali, da Venezia a Parigi, da Buenos Aires a Los Angeles. Per un decennio collabora con Rubino Rubini come montatore e regista, realizzando con lui campagne di comunicazione per Swatch, Fiat, Audi, Solomon Guggenheim Museum di NY, Palazzo Grassi a Venezia, Alitalia, Musée de la Monnaie de Paris, Salini-Impregilo, Club Med, PalaExpo di Roma e altri; per queste produzioni è stato in Sudan, Turchia, Stati Uniti, Zimbabwe, Cina, Costa d’Avorio, Argentina, Sudafrica, Giamaica, Zanzibar. Viene scelto da Vittorio Gassman per l’equipe che costituisce e con cui realizza Gassman legge Dante, Ulisse e la Balena Bianca, Cammin leggendo ed altro. Tra i film d’arte realizza tra l’altro la monografie di Alberto Burri, Carlo Aymonino, Roberto Capucci, Emilio Greco, Enzo Ferrari. Per la Rai dirige la serie Le parole e i giorni, con Lavia, Solenghi, Pagni e Castellitto e la serie Identità del Novecento con Dapporto, Ghini, Antonutti, Moriconi; inoltre monta la serie divulgativa sull'archeologia industriale Prometeo costruttore per Rai. Si dedica alla sperimentazione e collabora con Alberto Grifi. Nel 2006 inizia presso il CSC la docenza di montaggio e linguaggio cinematografico e poi di post produzione. Inoltre tiene lezioni e cicli didattici presso università (Milano, Palermo, Grenoble, Valencia) e manifestazioni di cinema (Festival di Venezia, Cinémathèque de Lyon, Festival di Roma).
Sign up to our newsletter