Home > PROVE D’ESAME: ANIMAZIONE
PROVE D’ESAME: ANIMAZIONE
19 April 2022

L’animazione è un settore professionale estremamente vario, internazionale, affascinante e difficile: cercate di conoscerlo il più possibile per valutare le vostre motivazioni e le vostre attitudini. La produzione di animazione richiede creatività, immaginazione visiva, capacità tecniche e organizzative, molta pazienza,  capacità di raccogliere critiche e direttive, attitudine al lavoro in gruppo e soprattutto l’attitudine e la voglia di raccontare storie ad un pubblico.  In particolare per chi cerca il ruolo di animatore  requisiti importanti sono la capacità di osservazione e di disegno, con basi di anatomia e di prospettiva.  Confrontatevi con questo profilo: vi riconoscete?

Osservate e disegnate dal vero, tutto, tutti, tanto! Provate stili e tecniche diverse, colorate, ritagliate, modellate e usate il computer come uno strumento creativo.

Guardate film, lunghi, corti, serie, VR, games…. Ri-guardate sia quelli che vi sono piaciuti, sia quelli che non vi son piaciuti, cercando di capire perché;

Mettetevi in gioco: provate ad animare: anche un flip-book su carta è un’ottima prova;

Cercate di parlare o di vedere e leggere interviste con chi  lavora nella produzione d’animazione;

Cercate di capire come e da chi è fatto questo “settore ” –  italiano, europeo, internazionale – i produttori, gli artisti, i canali tematici, i festival specializzati;

Seguite il CSC Animazione sul gruppo FB: www. facebook.com/cscpiemonteanimazione/ e guardate  i corti animati realizzati nella nostra scuola: www. youtube.com/c/CSCAnimazione

 

La  lettera di motivazione:  con la vostra lettera darete alla commissione d’ammissione la possibilità di conoscere la persona che sta dietro al portfolio che presenterete. Il vostro background, i vostri interessi e le vostre motivazioni. Cercate una risposta  a queste domande: perché stai facendo domanda? cosa ti ha fatto scegliere questo specifico programma?  In che modo questa scelta è  legata alle tue ambizioni per il futuro? Come vedi i tuoi punti di forza e le tue debolezze come creativo? Quali sono i tuoi autori e/o le tue opere preferite (fumetti, film, giochi, libri…) e perché ti ispirano?

il portfolio: deve soprattutto mostrare la potenzialità, la personalità creativa, le abilità tecnico-artistiche di base: mostrateci quello che vi rappresenta.  Deve essere un documento di formato “.pdf” (max 200 Mb),   composto da minimo 20 – massimo 30 pagine e contenere il seguente materiale realizzato da voi, con qualunque tecnica, negli ultimi 2 anni: disegni e schizzi dal vivo (con modelli e/o in situazioni reali); disegni di personaggi originali (non copie di personaggi esistenti); disegni e/o schizzi di ambienti; immagini/disegni “liberi”: disegni di fantasia, personaggi o ambienti, che mostrino la vostra personalità artistica, gli stili preferiti. Opzionali: altri esempi delle capacità artistiche  (ad es. modellazioni, fotografie, realizzazioni artigianali, ecc).

Bibliografia minima:

– Giaime Alonge, Alessandro Amaducci, Passo uno. L’immagine animata dal cinema al digitale; Lindau 2007
– Luca Raffaelli, Le anime disegnate. Il pensiero nei cartoon da Disney ai giapponesi e oltre; Tunuè 2019
– Giannalberto Bendazzi, Animazione. Una storia globale; UTET 2017 oppure Gianni Rondolino, Storia del cinema d’animazione.  UTET Università – 2005

 

Sitografia minima:
www. zippyframes.com
www. awn.com
www. animation-week.com
www. journal.animationstudies.org
www. annecy.org
www. cartoon-media.be
www. cartoonitalia.it

 

Film da vedere:
Cortometraggi:
fate riferimento ai titoli che sono stati candidati al premio Oscar per il cortometraggio d’animazione, e in particolare dal 1990 al 2021 www.en.wikipedia.org/wiki/Academy_Award_for_Best_Animated_Short_Film

Lungometraggi:
Flee, Jonas Poher Rasmussen, Monica Hellström, Signe Byrge Sørensen, Charlotte De La Gournerie, 2021
Spider-Man: Into the Spider-Verse, Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman, Phil Lord, Christopher Miller, 2018
Gatta Cenerentola,  Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone, 2017
La tartaruga rossa, Michaël Dudok de Wit, 2016
La mia vita da zucchina, Claude Barras, 2016
Anomalisa, Charlie Kaufman, Duke Johnson, 2015
Fantastic Mr Fox, Wes Anderson, 2009
Brendan e il segreto di  Kells, Tomm Moore, Nora Twomey, 2009
Valzer con Bashir, Ari Folman, 2008Persepolis, Vincent Paronnaud, Marjane Satrapi,  2007
In fuga, Peter Lord, Nick Park, 2000
Il gigante di ferro, Brad Bird, 1999
The Nightmare Before Christmas, Henry Selick, 1993