Sperduti nel buio

 

Alfredo Barbina (a cura di)

€ 8.00aggiungi al carrello 
anno di edizione1987
pagine156
distribuzioneCentro Sperimentale di Cinematografia
A partire dalla sceneggiatura originale, da diversi documenti e dall'album approntato dalla casa di produzione, Alfredo Barbina ci offre la ricostruzione storica del film di Nino Martoglio "Sperduti nel buio" (1914), il classico del muto sottratto dai tedeschi nell'autunno del 1943 alla cineteca del Centro Sperimentale e mai restituito. Il film, tratto dal dramma omonimo di Roberto Bracco, venne annoverato da Umberto Barbaro tra gli esempi di "realismo significante" e di montaggio di contrasto e di parallelismo in anticipo non solo su Griffith "ma anche, quasi di due lustri, sui grandi risultati artistici e le limpide teorie di Pudovkin".
note sull'autore
Alfredo Barbina, noto studioso di teatro, dirige da anni l’ "Istituto di Studi Pirandelliani e sul Teatro Italiano Contemporaneo" e la rivista «Ariel». E' autore e curatore di diversi scritti, tra i quali: Bibliografia della critica pirandelliana,1889-1961 (1967), Cronache e scritti teatrali di Corrado Alvaro (1976), Elegie ad Amaranta: ricerche e documenti su Rosso di San Secondo (1998), L'ombra e lo specchio: Pirandello e l'arte del tradurre (1998).