"Interferenze" in proiezione alla Sala Trevi.

 

Il saggio di diploma, realizzato dagli allievi della Scuola Nazionale di Cinema e prodotto dalla CSC Production, verrà proiettato alla Sala Trevi del Centro Sperimentale di Cinematografia mercoledì 9 dicembre ore 23.15.

"Interferenze", il saggio di diploma realizzato dagli allievi della Scuola Nazionale di Cinema, triennio 2006-2008, prodotto dalla CSC Production in collaborazione con Rai Cinema verrà proiettato alla Sala Trevi del Centro Sperimentale di Cinematografia mercoledì 9 dicembre ore 23.15.

 
Il film si rifà alla tradizione comico-grottesca del cinema italiano. Una cornice lega tre "fanta-commedie" in cui l'elemento fantastico gioca un ruolo preponderante. La narrazione parte da normali presupposti  per poi deragliare dai binari del realismo e approdare, non senza un pizzico di crudeltà, al territorio del possibile.
 
 
 
Scheda del Film
_________________________________

"Interferenze"(2009)
Regia: Alberto Mascia, Alessandro Capitani; produzione CSC Production e Rai Cinema; durata: 85', film in tre episodi:
 
- "Interferenze". Regia: Alberto Mascia; soggetto e sceneggiatura: Enrico Saccà, Chiara A. Ridolfi, Valerio Acampora, A. Mascia; fotografia: Luca Granato; scenografia: Roberta Troncarelli; costumi: Roberta Goretti; animazioni: mBanga Studio; musica: Fabrizio Fornaci - Rai Trade edizioni musicali; montaggio: Mario Marrone; suono in presa diretta: Andrea Viali; montaggio del suono: Stefano Di Fiore, Fabio Massimo Cassandra, Tommaso Conti; fonico di mix: Roberto Cappannelli; organizzazione: Camilla Fava Del Piano, Maurizio Milo; interpreti: Peppe Servillo, Lucia Ocone, Valeria Flore, Gianni Franco, Silvia Moscucci.

- "L'occasione". Regia: Alessandro Capitani; sceneggiatura: Enrico Saccà, Chiara A. Ridolfi, Claudio Beghelli; Valerio Acampora, A. Capitani; fotografia: Leone Orfeo; scenografia: Simone Siconolfi; costumi: Laura Cavagnini; musica: Fabrizio Fornaci - Rai Trade edizioni musicali; montaggio: Ian Degrassi; suono in presa diretta: Valeria Marrale; montaggio del suono: Stefano Di Fiore; fonico di mix: Roberto Cappanelli; organizzazione: Giacomo Del Buono, Irene Abrescia; interpreti: Paolo Sassanelli, Lidia Vitale, Lucianna De Falco, Desirée Noferini.

- "L'uomo dei sogni". Regia: Alessandro Capitani, Alberto Mascia; sceneggiatura: Enrico Saccà, Chiara A.Ridolfi, Valerio Acampora, A. Capitani; fotografia: Davide Manca; scenografia: Andrea Castorina; costumi: Roberta Goretti; musica: Fabrizio Fornaci - Rai Trade edizioni musicali; suono in presa diretta: Fabio Russo; montaggio del suono: Stefano Di Fiore, Fabio Massimo Cassandra, Tommaso Conti; fonico di mix: Roberto Cappannelli; montaggio: Leonardo Colasanti; organizzazione: Chiara Grassi, Alessandro Guida; interpreti: Cecilia Dazzi, Luciano Scarpa, Davide Paganini, Vanessa Scalera, Alessandro Giallocosta, Paola Maffioletti, Luis Molteni.
 

Sinossi dei tre episodi:
 
In "Interferenze" Roberto Violi è uno scrittore di romanzi horror dalla fervida e macabra immaginazione, separato dalla moglie e dedito ormai ad una vita solitaria. Ha un'innata capacità di fantasticare sulle cose proiettando ovunque il suo immaginario orrorifico, eppure il finale di un piccolo racconto gli sta dando del filo da torcere...
 
Ne "L'occasione" il consulente finanziario Gregorio Fabbri divide la sua esistenza fra una moglie oppressiva e un lavoro frustrante e privo di prospettive. Il giorno del suo quarantesimo compleanno la moglie lo porta in un centro commerciale per fargli scegliere il regalo che preferisce...
 
Ne "L'uomo dei sogni" Silvia, tassista romana di trentacinque anni, è una donna vivace, spiritosa e indipendente. Ciononostante - o forse proprio per questo - non ha ancora trovato l'anima gemella: tutti gli uomini che le capita di frequentare, infatti, si rivelano presto o tardi una delusione.