Presentato a Venezia 76 il programma di Spello 2020 e assegnato un premio alla ex allieva CSC Ester Pantano

 

A Ester Pantano un riconoscimento per l’impegno svolto sul fronte del doppiaggio, con laboratori dedicati i bambini.

A Venezia 76, nell'Italian Pavilion di Istituto Luce-Cinecittà, è stato presentato il 3 settembre il programma del prossimo "Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri - Le Professioni del Cinema". Nell'occasione è stato assegnato un premio all'attrice e doppiatrice Ester Pantano, diplomata del CSC. Al giovane volto del cinema e della tv, d'accordo con il CSC, è stato consegnato un riconoscimento per l'impegno svolto sul fronte del doppiaggio, con laboratori dedicati i bambini. Il premio raffigura l'albero della vita, simbolo del Festival del Cinema di Spello, donato dall'artista scultore Andrea Roggi. Erano presenti il preside della Scuola Nazionale di Cinema Adriano De Santis e il responsabile marketing & eventi del CSC Vincenzo Aronica.

Il CSC è da anni partner della manifestazione. 
Leggi il comunicato stampa del Festival di Spello.