Il CSC assegna diplomi honoris causa a Saverio Costanzo, Pierfrancesco Favino, Domenico Iannacone, Gianni Miną, Laura Morante, Nicola Piovan, Domenico Procacci

 

Il 12 luglio, a Santa Croce in Gerusalemme, cerimonia dei diplomi degli allievi della sede di Roma del CSC e diplomi honoris causa. La cerimonia č aperta al pubblico a partire dalle 22.00 e fino a esaurimento posti

La cerimonia di consegna dei diplomi agli allievi dei nove corsi della Scuola Nazionale di Cinema della sede centrale di Roma del CSC sarą aperta al pubblico (a partire dalle 22.00  e fino a esaurimento posti) e si svolgerą il 12 luglio  al di fuori della storica sede di via Tuscolana. I diplomi del triennio 2016-2018 verranno infatti consegnati , come l'anno scorso, nell'ambito della manifestazione Per il cinema Italiano nella prestigiosa sede del Mibac a Santa Croce in Gerusalemme. Durante la serata verranno proiettati i trailer dei cinque film di diploma realizzati dalla Scuola. Il palco vedrą protagonisti gli allievi che riceveranno il diploma dai docenti che li hanno seguiti nel corso del loro triennio di studi: Giancarlo Giannini (recitazione), Francesca Calvelli (montaggio), Franco Bernini (sceneggiatura), Stefano Campus (suono), Francesco Frigeri (scenografia), Giuseppe Lanci (fotografia), Daniele Luchetti (regia), Gianluca Arcopinto (produzione), Maurizio Millenotti (costume), Renato Pezzella, Eros Puglielli e Daniele Tomassetti (Visual Effects Supervisor & Producer).


Saranno inoltre assegnati, come da prassi ormai consolidata, i diplomi honoris causa ad eminenti personalitą del cinema e dell'audiovisivo: Saverio Costanzo, Pierfrancesco Favino, Domenico Iannacone, Gianni Miną, Laura Morante, Nicola Piovan, Domenico Procacci. La cerimonia, coordinata dal direttore generale del CSC Marcello Foti, č aperta al pubblico a partire, come detto, dalle ore 22.00.