• Home
  • AVVISO INDAGINE DI MERCATO del 22.06.2016

AVVISO INDAGINE DI MERCATO del 22.06.2016

Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera b), del D. Lgs. 50 del 18/04/2016, per l’affidamento del servizio di assistenza tecnica per lo sviluppo dell’attività di studio e ricerca relativa al “Tax Credit” all’interno dell’Osservatorio dello spettacolo, costituito presso la Direzione Generale per il Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - CIG. Z111A629CF - ATTENZIONE IN DATA 16.09.2016 è stato pubbllicato il verbale della commissione e l'avviso di aggiudicazione.

AVVISO DI AGGIUDICAZIONE GARA

per l'affidamento del servizio di assistenza tecnica per lo sviluppo dell'attività di studio e ricerca relativa al "Tax Credit" all'interno dell'Osservatorio dello spettacolo, costituito presso la Direzione Generale per il Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - CIG. Z111A629CF

La gara per l'affidamento del servizio di assistenza tecnica per lo sviluppo dell'attività di studio e ricerca relativa al "Tax Credit" è aggiudicata alla ditta Struttura srl, unica ditta ad aver manifestato l'interesse a partecipare, con una punteggio complessivo di 93 e all'importo complessivo di €. 34.998,00 oltre IVA.

                                                                                                                                                                                                                                                                                        RUP 

Dott.ssa Monica Cipriani


A sinistra nei dowload è possibile scaricare e visionare il verbale della commissione.

______________________________


AVVISO INDAGINE DI MERCATO

 

La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia (di seguito anche Amministrazione e/o Committente) con sede in Roma, via Tuscolana, 1524, intende selezionare un operatore economico per lo svolgimento del servizio di assistenza tecnica per lo sviluppo dell'attività di studio e ricerca relativa al "Tax Credit" all'interno dell'Osservatorio dello spettacolo, costituito presso la Direzione Generale per il Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

L'appalto sarà aggiudicato al concorrente che avrà presentato l'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'articolo 95 del D. Lgs. 50/2016, individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

In ossequio ai principi di non discriminazione e concorrenza, al fine di identificare gli operatori economici da invitare alla procedura negoziata, si invita a manifestare il proprio interesse secondo le modalità di seguito descritte.

Esperita l'indagine di mercato, l'Amministrazione procederà a selezionare gli operatori economici da invitare alla procedura negoziata che verrà svolta sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione - Me.Pa.

 

  1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

L'appalto ha per oggetto il servizio di assistenza tecnica per lo sviluppo dell'attività di studio e ricerca relativa al "Tax Credit" all'interno dell'Osservatorio dello spettacolo, costituito presso la Direzione Generale per il Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Oggetto di studio della nuova sezione dell'Osservatorio saranno quindi i processi del "Tax Credit" attivati dalla DG Cinema nel settore della cinematografia.

Per l'avvio della nuova sezione "Tax Credit" dell'Osservatorio il servizio di assistenza tecnica alla DG Cinema si svilupperà attraverso in tre macrofasi: ad una prima fase di Analisi, seguirà un periodo di Progettazione del sistema degli indicatori e, infine, uno di Affiancamentoper la realizzazione del sistema informatico a supporto delle attività di studio e ricerca dell'Osservatorio.

Di seguito si illustrano brevemente le caratteristiche delle diverse fasi del servizio.


Fase 1 - Analisi

L'obiettivo della fase di analisi sarà quello di eseguire una ricognizione e una sistematizzazione delle informazioni necessarie alla progettazione degli elementi fondamentali di report e monitoraggio che costituiranno la base minima di osservazione della Sezione Tax Credit.

Fase 2 - Progettazione preliminare

L'obiettivo della fase di progettazione è quello di individuare le caratteristiche di funzionamento del software di supporto all'attività della Sezione Tax Credit, sia relativamente ai meccanismi automatici attivati dall'inserimento dei dati in fase di istruttoria e di gestione delle procedure da parte della DG Cinema, sia relativamente alle modalità di consultazione del sistema informatico ai fini delle attività di studio e ricerca.

Fase 3 - Affiancamento

L'obiettivo della fase di affiancamento sarà quello di supportare la DG Cinema nello sviluppo e nell'implementazione del sistema informativoa supporto delle attività della Sezione Tax Credit dell'Osservatorio.

 

Tempi

In conformità con le esigenze della Committenza e in relazione alla necessità di predisporre il sistema informativo entro l'inizio del 2017, il servizio dovrà essere concluso entro 31/12/2016. Il luogo di esecuzione del contratto è Roma - sede della Direzione Generale Cinema del MIBACT - piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a.

Il valore presunto del servizio è stimato in un importo non superiore a € 38.000,00 oltre IVA di legge.

Il servizio sarà aggiudicato "a corpo" ed il prezzo che risulterà dall'aggiudicazione della procedura resterà fisso ed invariato per tutta la durata dell'appalto.

E' vietato il subappalto.

Il contratto non potrà essere ceduto a pena di nullità.

 

  1. SOGGETTI AMMESSI A PARTECIPARE

La partecipazione alla presente procedura è riservata agli operatori economici in possesso dei seguenti requisiti minimi.

2.1) Requisiti di carattere generale ed idoneità professionale:

Sono ammessi a partecipare alla procedura di gara i soggetti per i quali non ricorrano i motivi di esclusione previsti dall'art. 80 del D. Lgs. 50/2016 e che risultino iscritti nel Registro delle Imprese per la relativa attività.

I soggetti dovranno essere regolarmente iscritti al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione - Me.Pa., e abilitati per la categoria "Servizi informativi", prodotto "Servizi di banche dati" al momento della presentazione della manifestazione di interesse.

2.2) Requisiti di capacità tecnico-professionale:

  • realizzazione, nel biennio 2014 - 2015, di almeno tre servizi aventi ad oggetto servizi di assistenza tecnica, analisi e studio nel settore dell'economia dei beni e delle attività culturali prestati a favore di pubbliche amministrazioni o organismi pubblici;;

  • disponibilità a destinare all'esecuzione dell'appalto un team di progetto, composto da figure professionali che abbiano una specifica e comprovata competenza ed esperienza maturata nella realizzazione di progetti e servizi analoghi:

  • 1 (un) capo progetto con esperienza di almeno 5 anni nel settore dell'economia della cultura;

  • 2 (tre) esperti con almeno 5 anni di esperienza nel settore della assistenza tecnica alle pubbliche amministrazioni nel campo dell'economia della cultura;

  • 2 esperti junior con esperienza di almeno 2 anni nel settore della assistenza tecnica alle P.A. nel campo dell'economia della cultura.

2.3) Requisiti di capacità economica-finanziaria:

  • fatturato complessivo d'impresa annuo per gli esercizi 2014 e 2015, pari a due volte l'importo presunto del servizio di cui all'articolo 1).

 

  1. MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

A pena di inammissibilità e di esclusione, gli Operatori economici interessati a partecipare alla procedura negoziata dovranno trasmettere entro il termine inderogabile delle ore 14,00 del 11 luglio 2016, a mezzo posta elettronica certificata csc@cert.fondazionecsc.it, una domanda di partecipazione sottoscritta dal legale rappresentante del concorrente, con allegata la copia di un documento di identità del sottoscrittore.

Il messaggio di posta elettronica dovrà indicare nell'oggetto: "manifestazione di interesse per la l'affidamento del servizio di assistenza tecnica per lo sviluppo dell'attività di studio e ricerca relativa al Tax Credit all'interno dell'Osservatorio dello spettacolo, costituito presso la Direzione Generale per il Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo- CODICE CIG. Z111A629CF"

Alla domanda andrà allegata una dichiarazione sostitutiva, resa nei modi e nelle forme di cui gli artt. 46 e ss. del D.P.R. 445/00, con la quale il legale rappresentante dell'operatore attesta il possesso dei requisiti previsti all'articolo 2.

 

  1. MODIFICA, INTERRUZIONI, SOSPENSIONE DELLA PROCEDURA DI SELEZIONE

Con il presente avviso non è posta in essere alcuna procedura concorsuale, para concorsuale o di gara di appalto ad evidenza pubblica; tale avviso rappresenta esclusivamente un'indagine di mercato per individuare i soggetti interessati a partecipare alla procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 comma 2 lettera b) del D. Lgs. 50 del 18/04/2016.

L'Amministrazione si riserva la facoltà di revocare o annullare in qualsiasi momento la procedura o di non pervenire all'aggiudicazione e di non stipulare il contratto, senza con ciò incorrere in responsabilità e azioni di risarcimento danni, neanche ai sensi degli artt. 1337 e 1339 del Codice Civile.

Il presente avviso e la ricezione delle manifestazioni di interesse non sono in alcun modo vincolanti per l'Amministrazione e non determinano a carico della stessa alcun obbligo nei confronti dei soggetti interessanti e/o dei partecipanti alla procedura di selezione, né fanno sorgere, a favore di questi ultimi, alcun diritto a qualsivoglia prestazione da parte dell'Amministrazione e/o alcun valido affidamento.

 

  1. TRATTAMENTO DEI DATI

Nella procedura di gara saranno rispettati i principi di riservatezza delle informazioni fornite, ai sensi del d.lgs. 196/2003 e successive modificazioni, compatibilmente con le funzioni istituzionali, le disposizioni di legge e regolamentari concernenti i pubblici appalti e le disposizioni riguardanti il diritto di accesso ai documenti ed alle informazioni.

In particolare, in ordine al procedimento instaurato da questa procedura:

  1. Le finalità cui sono destinati i dati raccolti ineriscono alla verifica della capacità dei concorrenti di partecipare alla gara in oggetto;

  2. I dati forniti saranno raccolti, registrati, organizzati e conservati per le finalità di gestione della gara e saranno trattati sia mediante supporto cartaceo che magnetico anche successivamente all'eventuale instaurazione del rapporto contrattuale per le finalità del rapporto medesimo;

  3. Il conferimento dei dati richiesti è un onere pena l'esclusione dalla gara;

  4. I soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati sono: 1) il personale interno all'amministrazione; 2) i concorrenti che partecipano alla seduta pubblica di gara; 3) ogni altro soggetto che abbia interesse ai sensi della legge n. 241/1990;

  5. I diritti spettanti all'interessato sono quelli di cui all'art. 7 del d.lgs. n. 196/2003, cui si rinvia;

  6. Titolare del trattamento dei dati personali è la Direzione Generale della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia.

 

  1. PUBBLICITA' E CONTATTI

Il presente avviso è pubblicato sul sito web della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, sezione "amministrazione trasparente".

R.U.P. (responsabile unico del procedimento): Dott.ssa Monica Cipriani - Direttore Divisione Amministrativa della Fondazione CSC. Contatti: tel. 0672294282, email: monica.cipriani@fondazionecsc.it

Roma, 22 giugno 2016

                                                                                    f.to

Il Direttore Generale

Dott. Marcello Foti