Il CSC-Cineteca Nazionale realizza, con Ente dello Spettacolo, la mostra fotografica "Ritratto di Anna"

 

La mostra inaugura l'8 novembre 2013 nell'ambito del Festival di Roma e si aggiunge ad altri omaggi resi all'attrice dal Festival e da CSC-Cineteca Nazionale nel quarantennale della morte.

Inaugura l'8 novembre 2013, all'apertura del Festival di Roma, la mostra Ritratto di Anna, promossa da Fondazione Ente dello Spettacolo e Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale in occasione del quarantennale della morte dell'attrice. Allestito presso l'Auditorium Parco della Musica (Foyer Sala Petrassi) e composto da 45 fotografie provenienti dall'archivio del CSC - Cineteca Nazionale, il percorso fotografico si focalizza sul rapporto dell'attrice con la sua Roma, città della quale la Magnani è divenuta icona e incarnazione. In mostra foto di scena e fotogrammi da Roma città aperta (1945), L'onorevole Angelina (1947), Bellissima (1951), La rosa tatuata (1955), film che le valse l'Oscar, Mamma Roma (1962).
Sponsor ufficiale dell'evento, Trap Art, che ha realizzato una limited edition di t-shirt con immagini di Anna Magnani e alcune sue celebri frasi; le magliette saranno disponibili sia presso la libreria Notebook dell'Auditorium sia presso lo spazio Alice nella Città dall'8 al 17 novembre.