• Home
  • “L’amore ci dividerà” e “Neighborhood” al Torino Film Festival 2009

“L’amore ci dividerà” e “Neighborhood” al Torino Film Festival 2009

Due cortometraggi in animazione, realizzati da allievi e diplomati del Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Piemonte, sono in concorso al Torino Film Festival.

NeighborhoodL’amore ci dividerà

Due cortometraggi in animazione, ideati e realizzati da allievi e diplomati del Centro Sperimentale di Cinematografia - Sede Piemonte, sono in concorso alla ventisettesima edizione del Torino Film Festival, che si svolgerà dal 13 al 21 novembre.

"L'amore ci dividerà" di Federico Tocchella, regista e animatore diplomato nel 2005, è un cortometraggio che integra riprese dal vero e animazione 3D e vede la partecipazione di diversi diplomati del Centro Sperimentale di Cinematografia: Valeria Ghignone nel ruolo della protagonista femminile, Michele Monti come assistente alla regia, Daniele Scali per il character design, Alessia Cordini, Fabio Rossin e Donato Sansone per le illustrazioni. Il film è stato realizzato grazie al contributo del Ministero per i Beni Culturali, e ha visto anche l'intervento, per il doppiaggio e il mix delle musiche, della CSC Production (creata per sostenere i neo diplomati aiutandoli a realizzare le loro opere prime e a valorizzare le loro potenzialità creative nel campo dell'arte cinematografica).
"Neighborhood" di Fiorella Pierini e Cristian Guerreschi, allievi attualmente al secondo e al primo anno del corso di animazione, è un cortometraggio realizzato con la tecnica di animazione di pupazzi in stop motion con la colonna sonora di Paolo Carlotto, chitarrista de I treni all'alba.
 
Entrambi i film - in concorso nella sezione ITALIANA.CORTI riservata ai cortometraggi italiani inediti, caratterizzati dall'autonomia e originalità di linguaggio - affrontano il tema dei sentimenti anche se con una chiave di lettura differente; per L'amore ci dividerà il fulcro centrale della narrazione è l'incapacità di comunicazione della coppia, affrontata con una sottile ironia di fondo, Neighborhood, al contrario,celebra l'incontro inaspettato di due piccole anime solitarie in cerca di amicizia.
 
I due corti verranno proiettati giovedì 19 novembre alle ore 22.00 al cinema Greenwich (sala 1) in via Po 30 a Torino e in replica, sempre al cinema Greenwich: venerdì 20 novembre, ore 10.00 e sabato 21 novembre alle ore 14.45
 
Dichiarazioni degli autori: "L'amore ci dividerà" è un film che fonde generi narrativi e tecniche realizzative diversi, con l'obbiettivo di raccontare in modo ironico quanto può essere ambiguo, relativo e persino strumentale il concetto di libertà. "Neighborhood"  è nato come celebrazione di un incontro; due esistenze si incrociano e generano qualcosa di semplicemente bello e puro. Si tratta di un invito ad esplorare, al di là del significato convenzionale delle parole e delle etichette artificialmente attribuite alle cose, ciò che di esse esiste solo fra le righe.