Cineteca Nazionale

La Cineteca Nazionale è uno tra i maggiori archivi cinematografici europei, ricco di oltre 120.000 pellicole compreso il patrimonio dell'Archivio Nazionale del Cinema d'Impresa di Ivrea.

Alla conservazione di questo prezioso patrimonio, la Cineteca Nazionale affianca un'intensa attività di diffusione culturale, con una propria programmazione presso il cinema Trevi di Roma e mettendo a disposizione di manifestazioni nazionali ed internazionali prive di finalità commerciali parte del patrimonio conservato (catalogo di circolazione).

La Cineteca Nazionale e' impegnata nel restauro del cinema italiano: ogni anno vengono restaurati e riproposti sia grandi capolavori sia opere "minori", nel rispetto della complessa articolazione della nostra cinematografia.

Claudia Cardinale in "La ragazza di Bube" di Lugi Comencini (1964)

La Cineteca Nazionale partecipa alla XII edizione dell'International Festival of Film Preservation, presso il MOMA di NewYork

Il 26 ottobre sarà proiettato all' International Festival of Film Preservation, presso il MOMA di NewYork, giunto alla sua XII edizione, La ragazza di Bube di Lugi Comencini (1964), nella versione restaurata dalla Cineteca Nazionale.
 
Il volume di Stefano Della Casa e Marco Giusti, "Gotico italiano. Il cinema orrorifico 1956-1979", CSC 2014

La Cineteca Nazionale cura, nell'ambito del Festival di Roma, una tavola rotonda sul gotico italiano (MAXXI, 25 ottobre ore 11)

La tavola rotonda conclude la retrospettiva "Danze macabre. Il cinema gotico italiano" e l’omaggio a Mario Bava nel centenario della nascita. Interventi di Mario Caiano, Giorgio Ardisson, Corrado Farina e presentazione del volume di Stefano Della Casa e Marco Giusti, "Gotico italiano. Il cinema orrorifico 1956-1979" (CSC, 2014).
 
Peppino De Filippo in “Partire è un po’ morire”  di Giacinto Mondaini (1951)

La Conferenza Internazionale REGULATION: AN INDUSTRY AT A CROSSROADS, organizzata dal MiBACT-DG Cinema, si aprirà con un filmato inedito con Peppino De Filippo, ritrovato e restaurato dalla Cineteca Nazionale.

Il filmato, realizzato nel 1951 - regia: Giaci Mondaini, fotografia: Gianni Di Venanzo, girato al Centro Sperimentale di Cinematografia - auspica già nel 1951, con leggerezza surrealista, il tema dell'Unione Europea.
 
Manifesto della III edizione di "A qualcuno piace classico" (Palazzo delle Esposizioni)

La collaborazione della Cineteca Nazionale con il Palazzo delle Espozioni e l'associazione La Farfalla sul Mirino si rinnova per la quarta edizione di "A qualcuno piace classico"

La rassegna (Palazzo delle Esposizioni) a ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti) comincerà il 28 ottobre per proseguire, con cadenza bisettimanale, fino al 19 maggio 2015.
 
"Non si sevizia un paperino" di Lucio Fulci

Prosegue fino al 26 ottobre, al cinema Trevi, la retrospettiva su Lucio Fulci, parte del programma del Festival di Roma

La Cineteca Nazionale rende omaggio a Lucio Fulci, allievo del Centro Sperimentale di Cinematografia nel dopoguerra, una delle personalità più complesse del mondo dello spettacolo italiano.
 
"Non si sevizia un paperino" di Lucio Fulci

16.10.2014 - 26.10.2014

Lucio Fulci, il terrorista dei generi
 
Manifesto della III edizione di "A qualcuno piace classico" (Palazzo delle Esposizioni)

28.10.2014 - 19.05.2015

A qualcuno piace classico (Palazzo delle Esposizioni)
 
 
Il regista Alejandro Jodorowsky

28.10.2014

Si avvisa il gentile pubblico che l'evento Jodorowsky è stato annullato
 
Il "trailerista" Iginio Lardani

28.10.2014

C’era una volta il prossimamente. Omaggio a Igino Lardani
 
 
Il regista e attore Carlo Verdone

28.10.2014

Incontro moderato da Fabio Micolano con Miro Grisanti, Sara Manini, Carlo Verdone
 
"La notte di San Lorenzo" di Paolo e Vittorio Taviani (1982)

29.10.2014 - 30.10.2014

Fratelli nel cinema: Taviani e Martino
 
 
I fratelli registi Paolo e Vittorio Taviani

29.10.2014

Incontro con Franco Brogi Taviani, Paolo e Vittorio Taviani e Patrizia Pistagnesi. Modera Amedeo Fago
 
Il regista Sergio Martino

30.10.2014

Incontro con Sergio Martino, Diana Martino, Lea Martino
 
 
"Disamistade - Inimicizia" di Gianfranco Cabiddu (1989)

31.10.2014

Incontro con il Cinema Sardo a Roma: Gianfranco Cabiddu
 
Il regista Gianfranco Cabiddu

31.10.2014

Incontro con Gianfranco Cabiddu, Vanni Fois, Antonello Grimaldi. Introduce Antonio Maria Masia, modera da Alessandra Peralta
 
 
"Peppina e Violetta" di Maurice Cloche (1951)

01.11.2014 - 02.11.2014

Cineteca Classic: Maurice Cloche