La Cineteca Nazionale, istituita con legge dello Stato nel 1949, è il più importante archivio cinematografico in Italia e tra i più importanti archivi cinematografici in Europa e nel mondo. Alla conservazione del suo prezioso patrimonio, ricco di oltre 120.000 pellicole, e che include le collezioni dell'Archivio Nazionale del Cinema d'Impresa di Ivrea, la Cineteca Nazionale affianca un'intensa attività di diffusione culturale, con una propria programmazione presso il Cinema Trevi di Roma e mettendo a disposizione di manifestazioni nazionali ed internazionali prive di finalità commerciali parte del patrimonio conservato (catalogo di circolazione). La Cineteca Nazionale è impegnata nel restauro del cinema italiano: ogni anno vengono restaurati e riproposti sia grandi capolavori sia opere "minori", nel rispetto della complessa articolazione della nostra cinematografia.
"Il volto di Medusa"

Portale del cinema Muto

La Cineteca Nazionale, con il contributo del MiBACT - Direzione Generale Cinema, cura il Portale del Cinema Muto Italiano

L'attrice Silvana Pampanini

Dive

La programmazione di maggio presso la Sala Rocca della Direzione Generale Cinema - Mibac (Piazza di Santa Croce in Gerusalemme, 9/A)

Arancia meccanica

Portale censura

MiBACT e Cineteca Nazionale realizzano il Portale censura a partire da “Italia Taglia", progetto di archiviazione della documentazione censoria

Giancarlo Giannini in "Pasqualino Settebellezze" di Lina Wertmüller

Il CSC-Cineteca Nazionale presenta a Cannes il restauro di "Pasqualino Settebellezze" di Lina Wertmüller

Il restauro sarà presentato il 22 maggio nella sezione Cannes Classics alla presenza di Felice Laudadio, Daniela Currò, Marcello Foti.

Bernardo Bertolucci sul set de "Il piccolo Buddha"

Presentato a Hollywood Party Rai radio 3 il numero di Bianco e Nero dedicato a Bernardo Bertolucci

Qui il link alla puntata di Hollywood Party interamente dedicata al numero di Bianco e Nero su Bertolucci.

"Strategia del ragno" (Bernardo Bertolucci, 1970)

Si sono svolti con successo al Teatro Palladium di Roma due nuovi appuntamenti di "Ritorno in pellicola"

La rassegna "Ritorno in pellicola" è ospitata dal Teatro Palladium nell'ambito del Roma Tre Film Festival.

Paolo Villaggio in "IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO",  L. WERTMÜLLER, 1992

Cinemàp all'Istituto Ferrari di Roma. Il programma di maggio

Il CSC - Cineteca Nazionale collabora a CINEM-ÀP, progetto - realizzato dall'Associazione daSud - di programmazione cinematografica gratuita per l'Istituto d'Istruzione Superiore Enzo Ferrari (via Contardo Ferrini 83) e per il VII Municipio.

"Polvere di Stelle'"presentato al Teatro Petruzzelli di Bari dove è stato girato

Polvere di Stelle di Alberto Sordi (1973) è stato presentato nell'inedita versione integrale, restaurata dal CSC-Cineteca Nazionale, nell'ambito del Bifest 2019, a Bari, al Teatro Petruzzelli, dove sono ambientate molte scene del film stesso.
Felice Laudadio, Direttore del Festival e Presidente del CSC, assieme alla Conservatrice della Cineteca Nazionale Daniela Currò hanno presentato il restauro. La risposta del pubblico è stata eccezionale: il teatro (1480 posti) era strapieno, e in tutte le scene in cui compariva il teatro si scatenavano gli applausi. Realizzazione video: Stefano Landini