La Cineteca Nazionale, istituita con legge dello Stato nel 1949, è il più importante archivio cinematografico in Italia e tra i più importanti archivi cinematografici in Europa e nel mondo. Alla conservazione del suo prezioso patrimonio, ricco di oltre 120.000 pellicole, e che include le collezioni dell'Archivio Nazionale del Cinema d'Impresa di Ivrea, la Cineteca Nazionale affianca un'intensa attività di diffusione culturale, con una propria programmazione presso il Cinema Trevi di Roma e mettendo a disposizione di manifestazioni nazionali ed internazionali prive di finalità commerciali parte del patrimonio conservato (catalogo di circolazione). La Cineteca Nazionale è impegnata nel restauro del cinema italiano: ogni anno vengono restaurati e riproposti sia grandi capolavori sia opere "minori", nel rispetto della complessa articolazione della nostra cinematografia.
"Il volto di Medusa"

Portale del cinema Muto

La Cineteca Nazionale, con il contributo del MiBACT - Direzione Generale Cinema, cura il Portale del Cinema Muto Italiano

Nino Manfredi nel suo "Per grazia ricevuta" (1971)

Cinema Trevi

Questo mese Gianfranco Parolini, Isabella Biagini, Nicholas Roeg, Guido e Maurizio De Angelis, Carlo Cotti, S-Cambiamo il mondo: Cinema e Culture...

Arancia meccanica

Portale censura

MiBACT e Cineteca Nazionale realizzano il Portale censura a partire da “Italia Taglia", progetto di archiviazione della documentazione censoria

Guglielmo il dentone, ep. de I complessi ( Luigi Filippo D'Amico)

Tra i molti eventi della manifestazione "Per il cinema italiano", la mostra fotografica "L'Italia restaurata", a cura di Alberto Crespi

Tutto il materiale e le info più complete alla conferenza stampa che si terrà il prossimo 28 giugno alla casa del cinema

"Ferreri" di Mario Schifano, non datato

Il CSC - Cineteca Nazionale è partner dell'esposizione "Roma città moderna. Da Nathan al Sessantotto" con una rassegna di film d'artista

Alla Galleria d'Arte Moderna di Roma, da giugno a ottobre, eventi, incontri, reading, proiezioni di film d’artista degli anni Sessanta e due nuovi capolavori in mostra.

La facciata del Centro Sperimentale di Cinematografia

Dona il 5 x 1000 al Centro Sperimentale di Cinematografia

Un gesto semplice per sostenere il cinema italiano.

"Fumo di Londra" di Alberto Sordi (1966)

Il restauro di Fumo di Londra di Alberto Sordi presentato al Teatro Morlacchi di Perugia

L'edizione integrale e restaura del film di Sordi è stata presentata il 25 maggio.