La Cineteca Nazionale, istituita con legge dello Stato nel 1949, è il più importante archivio cinematografico in Italia e tra i più importanti archivi cinematografici in Europa e nel mondo. Alla conservazione del suo prezioso patrimonio, ricco di oltre 120.000 pellicole, e che include le collezioni dell'Archivio Nazionale del Cinema d'Impresa di Ivrea, la Cineteca Nazionale affianca un'intensa attività di diffusione culturale, con una propria programmazione presso il Cinema Trevi di Roma e mettendo a disposizione di manifestazioni nazionali ed internazionali prive di finalità commerciali parte del patrimonio conservato (catalogo di circolazione). La Cineteca Nazionale è impegnata nel restauro del cinema italiano: ogni anno vengono restaurati e riproposti sia grandi capolavori sia opere "minori", nel rispetto della complessa articolazione della nostra cinematografia.
"Il volto di Medusa"

Portale del cinema Muto

La Cineteca Nazionale, con il contributo del MiBACT - Direzione Generale Cinema, cura il Portale del Cinema Muto Italiano

"Il mestiere delle armi" (E. Olmi, 2001), restauro CN 2019

Presentati tre nuovi restauri alla Festa del Cinema di Roma

"ll manoscritto del Principe" (R. Anḍ, 2000), "Il mestiere delle armi" (E. Olmi, 2001) e di "Gruppo di famiglia in un interno" (L. Visconti, 1974).

Arancia meccanica

Portale censura

MiBACT e Cineteca Nazionale realizzano il Portale censura a partire da “Italia Taglia", progetto di archiviazione della documentazione censoria

Il manoscritto del Principe di Roberto Anḍ, restauro CN 2019

Il 28 novembre, alla Casa del Cinema, Il manoscritto del Principe

Primo appuntamento di una serie dedicata ai restauri della CN recentemente presentati alla Festa del Cinema di Roma. Dopo il film, incontro moderato da Alberto Crespi con Roberto Anḍ, Fabio Ferzetti, Salvatore Marcarelli, Giuseppe Tornatore.

Associazione + Cultura Accessibile Cinemanch́o

In occasione della Giornata Mondiale delle Persone con Disabilità, il CSC - Cineteca Nazionale collabora con Associazione + Cultura Accessibile Cinemanch́o

Nell’ambito del progetto "FILM SOCIAL LAB Il cinema: uno strumento di formazione sociale e civile", il 3 dicembre proiezione de "Le mani sulla città" di Francesco Rosi a Venaria Reale (Torino).

Il 23 novembre 2019 a Ivrea, "BEYOND ARCHIVE. Nuove produzioni artistiche, una mostra e un convegno internazionale"

Il 23 novembre CSC - Archivio Nazionale Cinema Impresa presenta BEYOND ARCHIVE. Nuove produzioni artistiche, una mostra e un convegno internazionale

L'evento, curato da Martina Angelotti, è coorganizzato con Careof, organizzazione no-profit per l’arte contemporanea. Presso Casa Blu Olivetti, via Monte Navale 1, Ivrea, il 23 novembre a partire dalle 10.00.

banner tre libri per trenta giorni

Tre libri per trenta giorni. L'offerta editoriale CSC di novembre

Ogni mese mettiamo in offerta tre volumi dal nostro catalogo editoriale. Questo mese Alberto Sordi segreto, il cinema di Claudio Gora e Fabio e Mario Garriba