Federico Fellini. Ironico, beffardo e centenario

 

La mostra - curata da Simone Casavecchia a partire dal materiale dell’archivio fotografico del CSC - Cineteca Nazionale- si tiene dal 20 gennaio al 28 febbraio presso la Biblioteca Angelica di Roma.

Provengono dall'archivio fotografico del CSC - Cineteca Nazionale le 30 meravigliose fotografie che compongono la mostra Federico Fellini. Ironico, beffardo e centenario che si inaugura il 20 gennaio, e sarà visibile fino al 28 febbraio 2020 presso la Biblioteca Angelica di Roma. La mostra, cureata da Simone Casavecchia, è coprodotta da Centro Sperimentale di Cinematografia ed Edizioni Sabinae e sostenuta dalla Direzione Generale per le Biblioteche e gli Istituti Culturali (MiBACT), con il patrocinio dell'Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello. Le trenta fotografie che la compongono fanno parte di un numero più ampio - 150 immagini- che Edizione Sabinae pubblica nel volume fotografico Federico Fellini, edito per l'occasione. La selezione mira a restituire l'uomo Fellini, il suo sguardo e la sua mimica, non tanto, quindi, a creare un percorso filmografico o biografico, ma la ricerca della personalità dell'artista. Verrà esposto anche uno scritto inedito del Maestro proveniente da una collezione privata, denominato dallo stesso Fellini La dieta dell'astronauta : un gioco fra amici per far dimagrire artisti e "astronauti". La mostra è inserita nelle attività promosse dal Comitato Fellini 100.

orari : lunedì- venerdì dalle 9,30 alle 18,30
contatti : press@edizionisabinae.com 06 97882515