Fondo Antonio Appierto

 

Il fondo consta di 240 monografie di argomento vario - si tratta essenzialmente di manuali ed enciclopedie di tecnica del suono, tecnica fotografica, scienze applicate e scienze matematiche - di una videoregistrazione e di un'audioregistrazione con prove di riverberazione e di riflessione eseguite negli studi di Cinecittà.

Antonio Appierto (1925-2003) - Ingegnere elettronico. Frequenta il corso di fonica del Centro Sperimentale di Cinematografia in cui si diploma nel 1951. Lunghissima e prestigiosa la sua attività presso il CSC; a partire dal 1954 insegna Tecnica del suono e Sensitometria, cattedre da lui tenute fino al momento della scomparsa. Docente di Tecnologia cinematografica all'Istituto di Stato per la Cinematografia e la Televisione "Roberto Rossellini" di Roma, fino al 1995. Nel 1949 tra i fondatori dell'ATIC (Associazione Tecnica Italiana per la Cinematografia). Nel 1995 è stato tra i 100 artisti e tecnici del cinema italiano insigniti del titolo di Commendatore della Repubblica per aver contribuito all'affermazione e allo sviluppo del cinema italiano nel mondo.