Fondo Fabio De Agostini

 

Il fondo, donato dalla moglie, raccoglie 110 tra racconti, sceneggiature, trattamenti, soggetti e 10 cartelle di appunti manoscritti, recensioni e documentazione varia, 231 tra monografie e periodici.

Fabio De Agostini (1933-2009) - Sceneggiatore, scrittore e regista italo-svizzero, nel 1968 iniziò la collaborazione con la Radiotelevisione Svizzera.  Autore di racconti, sceneggiati e radiodrammi, si è occupato in modo particolare di adattamenti radiofonici di classici svizzero italiani. Ha prodotto quaranta storie originali nelle quali inserisce creatività e ironia. La decennale esperienza radiofonica lo portò ad occuparsi anche della regia dei suoi testi tra i quali: "Lauta mancia" (1957), "Belle d'amore" (1970), "Le lunghe notti della Gestapo" (1977).