CORSO DI PUBBLICITA' E CINEMA D'IMPRESA

 

Il Corso di Pubblicità e cinema d'impresa e  ha preso avvio nell'ottobre del 2006 e oggi è giunto alla sesta edizione.

Il Corso è volto alla la formazione di un nuovo profilo professionale: Realizzatore di progetti. Tale definizione contiene al suo interno le specifiche di regia e produzione, ma anche di scrittura, realizzazione e contatti col cliente, fasi inevitabili per chi si dovrà confrontare professionalmente con cinema d'impresa e pubblicità.

Il percorso didattico si struttura in un triennio, tre momenti molto differenti tra loro:

  • un primo anno di lezioni in aula ed esercitazioni pratiche in studio per l'acquisizione degli strumenti necessari ad interpretare brief e desiderata della committenza;

  • un secondo anno che potremmo definire di bottega in cui i ragazzi inizieranno a lavorare seguendo le indicazioni dei docenti, come si trovassero ad imparare praticamente il mestiere.

  • un terzo anno vero e proprio laboratorio autorale dove ogni ragazzo, supportato dalla scuola, raggiungerà una sua autonomia lavorativa e raccoglierà in un reel di presentazione il frutto della sua produzione.

  •  


    Alcuni docenti del corso:

    Davide Aicardi (sceneggiatore), Egidio Artaria (regista e produttore), Piero Bodrato (sceneggiatore), Tommaso Casini (docente di storia del documentario), Mario Castagna (produttore), Edoardo Colombo (critico cinematografico), Tiziano Crotti (fonico di presa diretta e tecnico del suono), Barbara Enrichi (attrice), Paolo Ferrari (direttore della fotografia), Mauro Garofalo (scrittore e giornalista), Massimo Germoglio (post-produzione), Fabio Ilacqua (regista), Miguel Lombardi (aiuto regista), Mauro Marchesini (critico cinematografico), Francesco Montella (creativo),  Roberto Mozzarelli (fonico di presa diretta e tecnico del suono), Maurizio Nichetti (regista), Paolo Pelizza (produttore), Alessandra Pescetta (regista), Walter Pirani (fonico di presa diretta e tecnico del suono), Antonio Ricossa (sound designer, sound director), Luca Robecchi (direttore della fotografia), Samuele Romano (regista), Rita Rossi (montatrice), Beba Slijepcevic (sceneggiatrice), Gilberto Squizzato (sceneggiatore e regista), Stefano Spiti (operatore), Gino Ventriglia (sceneggiatore), Giorgio Vita Levi (post-produzione audio), Giancarlo Zappoli (critico cinematografico).

     
    Direttore artistico del Corso è Maurizio Nichetti.