.
La Biblioteca Luigi Chiarini è la più grande struttura specializzata in ambito cinematografico esistente in Italia. Fondata nel 1935 nell'ambito del Centro Sperimentale di Cinematografia, conta attualmente circa 154.000 unità bibliografiche, e, grazie all'acquisizione di numerosi fondi librari e documentari, si è progressivamente trasformata da luogo di conservazione a centro di ricerca e documentazione.
Library

Ultime acquisizioni

La Biblioteca "Luigi Chiarini" aggiorna pressoché in tempo reale il proprio patrimonio di argomento cinematografico

Cinematografo 1931_01

Biblioteca digitale

La Biblioteca digitale rende accessibile online - in formato pdf non stampabile - i nostri periodici cinematografici rari e i libri di pregio.

Album figurine

Mostre virtuali

Le mostre virtuali della Biblioteca "Luigi Chiarini" sono un nuovo modo di far conoscere al pubblico il nostro ricco patrimonio bibliografico

Soggetti, trattamenti e sceneggiature della Biblioteca Luigi Chiarini del CSC

Biblioteca Luigi Chiarini: la collezione digitale indicizzata di Soggetti, trattamenti e sceneggiature del cinema italiano è presente sul portale di Internet Culturale

Sono stati digitalizzati e indicizzati, secondo gli standard internazionali, centocinquanta tra soggetti, trattamenti e sceneggiature del cinema italiano, selezionati tra migliaia di titoli presenti nella collezione della Biblioteca Luigi Chiarini.

ingresso biblioteca

Orari estivi Biblioteca Chiarini

Pubblichiamo gli orari che la Biblioteca Chiarini seguira' dal 24 giugno.

Antonio Bertini, studioso, professore, regista, sceneggiatore

L’archivio e la raccolta libraria di Antonio Bertini, studioso, professore, regista, sceneggiatore sono accessibili presso la Biblioteca del Centro Sperimentale di Cinematografia

Nel 2018 sono pervenuti per donazione i documenti prodotti e acquisiti da Antonio Bertini (Paternò (CT) il 15 gennaio 1934 - Roma 2 settembre 2018) - professore, regista, sceneggiatore, scrittore.

Il critico e storico del cinema Guido Aristarco, 1987 circa

La Biblioteca Luigi Chiarini del CSC ha presentato il Fondo Aristarco nel convegno dedicato al grande studioso nel centenario della nascita dall'Università degli Studi "La Sapienza"

Il Convegno Guido Aristarco,“Cinema Nuovo” e la cultura dei media negli anni ’50, a cura di Emiliano Morreale, ha visto la partecipazione di numerosi studiosi di diversi campi di ricerca.